È GESÙ CRISTO DIO PADRE, IL FIGLIO, E LO SPIRITO SANTO? N°15


Questo'insegnamento è la 15ª parte di una serie di ventisette volumi. Per beneficiarne totalmente, dovete leggere le altre parti.


OTTAVA RICERCA


Questa ricerca è stata fatta allo scopo di determinare se Gesù Cristo è nello stesso tempo Dio Padre, il Figlio, e lo Spirito Santo.


SATANA HA DICHIARATO CHE GESU È DIO PADRE E LO SPIRITO SANTO?


Percorrere la Bibbia, e rilevare tutti i passi in cui satana ha dichiarato che Gesù è Se stesso Dio Padre e lo Spirito Santo.


Introduzione


Il lavoro che ci è dato, è quello di percorrere la Bibbia, alla ricerca di tutti i passi in cui satana ha dichiarato che Gesù è Se stesso Dio Padre e lo Spirito Santo.


La Bibbia ci risponde


Per verificare se alcuni demoni in carne hanno ragione di dire che Gesù Cristo sarebbe nello stesso tempo Dio Padre, il Figlio, e lo Spirito Santo, abbiamo dato una scorsa alla Bibbia. E per un lavoro più sicuro e più convincente, ci siamo serviti di quasi una ventina di versioni della Bibbia in molte lingue. Non abbiamo trovato nessun passo, in cui satana ha dichiarato che Gesù è Se stesso Dio Padre e lo Spirito Santo.


Satana che conosce bene il Cielo e che conosce come il governo di Dio è composto, non ha mai osato dire, né suggerire che Gesù sarebbe Dio Padre e lo Spirito Santo. Al contrario, ha riconosciuto e rispettato la posizione di Gesù in questo governo di Dio che è la posizione di Figlio di Dio. Non si è sbagliato a questo proposito una sola volta, e non ha osato dare un altro titolo a Gesù che il titolo di Figlio di Dio, come si può verificarlo nei versetti sotto. Satana deve congratularsi realmente coi suoi demoni in carne che hanno avuto questa sfrontatezza che se stesso non ha avuto.


In questo passo di Matteo 4:5-6, vedete come satana dimostra che conosce molto bene la configurazione della squadra di Dio.


Matteo 4:5-6 "Allora il diavolo lo trasportò nella santa città, lo pose sull'orlo del tempio 6 e gli disse: Se sei il Figlio di Dio, gettati giú, perché sta scritto: Egli darà ordine ai suoi angeli riguardo a te; ed essi ti porteranno sulle loro mani, perché non urti col tuo piede in alcuna pietra."


Satana riconosce chiaramente qui che Gesù è il Figlio di Dio; riconosce che Dio Padre ha degli angeli; ed egli riconosce che questo stesso Dio Padre ha dato ordine ai Suoi angeli riguardo al Figlio. Satana sa dunque molto bene di che cosa parla. Credere che alcuni demoni in carne conoscerebbero meglio il governo di Dio di loro padre il diavolo, sarebbe assurdo.


E come potete constatarlo, Gesù non ha rimproverato satana per L'aver considerato come il Figlio di Dio, e non Dio Padre o anche lo Spirito Santo. Non ha neanche ripreso satana per aver detto che un Padre che non esisterebbe avrebbe dato ordine agli angeli riguardo a Lui. Se Gesù che non poteva tollerare una grossa bugia da parte di satana non l'ha ripreso, è perché ciò che satana aveva appena detto, non era falso. Gesù non ha dunque trovato ingiurioso che satana Lo sminuisce alla posizione del semplice Figlio, Lui che sarebbe a detta di alcuni demoni in carne, nello stesso tempo Dio Padre e lo Spirito Santo.


Luca 4:3-4 E il diavolo gli disse: Se tu sei il Figlio di Dio, di' a questa pietra che diventi pane. 4 Ma Gesú gli rispose, dicendo: Sta scritto: L'uomo non vivrà soltanto di pane.


Luca 4:9-12 "Poi lo condusse a Gerusalemme lo pose sull'orlo del tempio e gli disse: Se tu sei il Figlio di Dio, gettati giú di qui; 10 perché sta scritto: Egli comanderà ai suoi angeli attorno a te di custodirti. 11 Ed essi ti sosterranno con le loro mani, affinché il tuo piede non urti contro alcuna pietra. 12 E Gesú, rispondendo, gli disse: E' stato detto: Non tentare il Signore Dio tuo."


Conclusione


Satana non ha mai, o direttamente, o indirettamente, dichiarato che Gesù è Dio Padre e lo Spirito Santo. Si è limitato nelle sue dichiarazioni a ciò che Gesù è realmente, cioè il Figlio di Dio. Possiamo dunque concludere che Gesù Cristo, di Sua propria volontà, non è né Dio Padre, né lo Spirito Santo. E Gesù Cristo, secondo la volontà di Suo Padre e del Suo Dio, non è né Dio Padre, né lo Spirito Santo. E Gesù Cristo, anche agli occhi di satana non è né Dio Padre, né lo Spirito Santo. E Gesù Cristo, secondo la Sacra Bibbia, non è né Dio Padre, né lo Spirito Santo.


Dio vi benedica!



NONA RICERCA


Questa ricerca è stata fatta allo scopo di determinare se Gesù Cristo è nello stesso tempo Dio Padre, il Figlio, e lo Spirito Santo.


SATANA RICONOSCE CHE GESU E IL FIGLIO DI DIO


Percorrere la Bibbia, e rilevare tutti i passi in cui satana ha riconosciuto che Gesù Cristo è il Figlio di Dio.


Introduzione


Il lavoro che ci è dato, è quello di percorrere la Bibbia, alla ricerca di tutti i passi in cui satana ha riconosciuto che Gesù Cristo è il Figlio di Dio.


La Bibbia ci risponde


Per verificare se alcuni demoni in carne hanno ragione di dire che Gesù Cristo sarebbe nello stesso tempo Dio Padre, il Figlio, e lo Spirito Santo, abbiamo dato una scorsa alla Bibbia. E per un lavoro più sicuro e più convincente, ci siamo serviti di quasi una ventina di versioni della Bibbia in molte lingue. Abbiamo trovato molti dei passi in cui satana riconosce e dichiara che Gesù Cristo è il Figlio di Dio.


Satana riconosce e dichiara che Gesù Cristo è il Figlio di Dio.


Matteo 4:2-4 "E, dopo aver digiunato quaranta giorni e quaranta notti, alla fine ebbe fame. 3 Ora il tentatore, accostandosi, gli disse: Se tu sei il Figlio di Dio, di' che queste pietre diventino pane. 4 Ma egli, rispondendo, disse: Sta scritto: L'uomo non vive di solo pane, ma di ogni parola che procede dalla bocca di Dio."


Matteo 4:5-6 "Allora il diavolo lo trasportò nella santa città, lo pose sull'orlo del tempio 6 e gli disse: Se sei il Figlio di Dio, gettati giú, perché sta scritto: Egli darà ordine ai suoi angeli riguardo a te; ed essi ti porteranno sulle loro mani, perché non urti col tuo piede in alcuna pietra."


Luca 4:1-4 "Or Gesú, ripieno di Spirito Santo, ritornò dal Giordano e fu condotto dallo Spirito nel deserto, 2 e per quaranta giorni fu tentato dal diavolo; durante quei giorni non mangiò nulla; ma quando furono trascorsi, egli ebbe fame. 3 E il diavolo gli disse: Se tu sei il Figlio di Dio, di' a questa pietra che diventi pane. 4 Ma Gesú gli rispose, dicendo: Sta scritto: L'uomo non vivrà soltanto di pane, ma di ogni parola di Dio."


Luca 4:9-12 "Poi lo condusse a Gerusalemme lo pose sull'orlo del tempio e gli disse: Se tu sei il Figlio di Dio, gettati giú di qui; 10 perché sta scritto: Egli comanderà ai suoi angeli attorno a te di custodirti. 11 Ed essi ti sosterranno con le loro mani, affinché il tuo piede non urti contro alcuna pietra. 12 E Gesú, rispondendo, gli disse: E' stato detto: Non tentare il Signore Dio tuo."


Conclusione


Satana riconosce e dichiara senza difficoltà che Gesù Cristo è il Figlio di Dio, confermando così ciò che Gesù Sé dichiara di essere. Gesù Cristo è dunque, anche agli occhi di satana, il Figlio di Dio, e non Dio Padre, e non lo Spirito Santo.


Che Dio vi benedica!



DECIMA RICERCA


Questa ricerca è stata fatta allo scopo di determinare se Gesù Cristo è nello stesso tempo Dio Padre, il Figlio, e lo Spirito Santo.


I DEMONI RICONOSCONO CHE GESU CRISTO É IL FIGLIO DI DIO


Percorrere la Bibbia, e rilevare tutti i passi in cui i demoni hanno riconosciuto che Gesù Cristo è il Figlio di Dio


Introduzione


Il lavoro che ci è dato, è quello di percorrere la Bibbia, alla ricerca di tutti i passi in cui i demoni hanno riconosciuto che Gesù Cristo è il Figlio di Dio


La Bibbia ci risponde


Per verificare se alcuni demoni in carne hanno ragione di dire che Gesù Cristo sarebbe nello stesso tempo Dio Padre, il Figlio, e lo Spirito Santo, abbiamo dato una scorsa alla Bibbia. E per un lavoro più sicuro e più convincente, ci siamo serviti di quasi una ventina di versioni della Bibbia in molte lingue. Abbiamo trovato molti dei passi in cui i demoni hanno riconosciuto e dichiarato che Gesù Cristo è il Figlio di Dio


I demoni riconoscono e dichiarano che Gesù Cristo è il Figlio di Dio


Matteo 8:28-29 "E quando giunse all'altra riva, nella regione dei Ghergheseni, gli si fecero incontro due indemoniati, usciti dai sepolcri, tanto furiosi che nessuno poteva passare per quella via. 29 Ed ecco, essi si misero a gridare, dicendo: Che vi è tra noi e te, o Gesú, Figlio di Dio? Sei tu venuto qui, per tormentarci prima del tempo?."


Marco 1:23-25 "Ora nella loro sinagoga vi era un uomo posseduto da uno spirito immondo, il quale si mise a gridare, 24 dicendo: Che vi è fra noi e te, Gesú Nazareno? Sei tu venuto per distruggerci? Io so chi tu sei: Il Santo di Dio. 25 Ma Gesú lo sgridò, dicendo: Ammutolisci ed esci da costui!."


Marco 3:11 "E gli spiriti immondi, quando lo vedevano, si prostravano davanti a lui e gridavano, dicendo: Tu sei il Figlio di Dio!"


Marco 5: 6-8 "Ora, quando vide Gesú da lontano, egli accorse e gli si prostrò davanti, 7 e dando un gran grido, disse: Che c'è fra me e te, Gesú Figlio del Dio altissimo? Io ti scongiuro, in nome di Dio, di non tormentarmi!. 8 Perché egli gli diceva: Spirito immondo, esci da quest'uomo!"


Luca 4:33-35 "Or nella sinagoga c'era un uomo posseduto da uno spirito di un demone immondo, che si mise a gridare a gran voce, 34 dicendo: Ah, che vi è fra noi e te, o Gesú Nazareno? Sei tu venuto per distruggerci? Io so chi tu sei: Il Santo di Dio! 35 Ma Gesú lo sgridò, dicendo: Ammutolisci ed esci da costui! E il demone, dopo averlo gettato in mezzo a loro uscí da lui senza fargli alcun male."


Luca 4:41 "Da molti uscivano i demoni, gridando e dicendo: Tu sei il Cristo, il Figlio di Dio. Ma egli li sgridava e non permetteva loro di parlare, perché sapevano che egli era il Cristo."


Luca 8:27-29 "E, quando scese a terra, gli venne incontro un uomo di quella città, il quale già da lungo tempo era posseduto da demoni, e non indossava vesti, e non abitava in alcuna casa, ma tra i sepolcri. 28 Quando vide Gesú, lanciò un grido, gli si gettò ai piedi e disse a gran voce: Che vi è fra me e te, o Gesú, Figlio del Dio Altissimo? Ti prego, non tormentarmi! 29 Gesú comandava infatti allo spirito immondo di uscire da quell'uomo, perché molte volte se ne era impossessato e, benché fosse stato legato con catene e con ceppi e fosse sorvegliato, egli spezzava i legami ed era spinto dal demone nei deserti."


Come potete constatarlo, satana e alcuni dei suoi agenti sono in totale disaccordo su questo argomento. Satana sé non ha mai detto che Gesù era Dio Padre e lo Spirito Santo. Neanche i suoi demoni in spirito non l'hanno mai detto. Hanno sempre riconosciuto che Gesù è il Figlio di Dio, il Figlio del Dio Altissimo. Ma alcuni dei suoi agenti demoni in carne, hanno scelto di opporsi alla sua posizione, e tentano disperatamente di dimostrare che Gesù non è giusto il Figlio di Dio, il Figlio del Dio Altissimo, ma che Egli è nello stesso tempo Dio Padre e lo Spirito Santo.


Prendendo questa posizione, questi demoni in carne si trovano in totale contraddizione con tutte le autorità spirituali implicate in questo argomento. Si oppongono a Dio Padre; si oppongono a Gesù Cristo il Figlio del Padre; si oppongono agli Angeli di Dio che hanno tutti riconosciuto che Gesù Cristo è il Figlio del Dio Altissimo; si oppongono agli Apostoli ed ai Discepoli di Gesù che tutto hanno riconosciuto che Gesù è il Cristo, il Figlio del Dio vivente; si oppongono a loro padre il diavolo; si oppongono ai loro colleghi demoni in spirito; in breve si oppongono a tutti.


Si poteva anche credere che questi demoni sono piuttosto più intelligenti di tutti. Ma che siano più intelligenti del loro proprio padre satana, sarebbe però impensabile. È dunque più facile concludere che sono piuttosto pazzi. Sono dei malati mentali. Occorre soltanto dei malati mentali per credersi più intelligente di tutti gli altri demoni in spirito, del diavolo, degli Angeli di Dio, e di Dio Se stesso.


Il solo consiglio che possiamo dare loro per finire, è andare ad accordarsi con loro padre il diavolo, sulle menzogne da diffondere, se hanno veramente l'intenzione di avere un minimo di credito presso quelli che li ascolteranno.


Conclusione


Satana non ha mai, o direttamente, o indirettamente, dichiarato che Gesù è Dio Padre e lo Spirito Santo. Neanche i suoi demoni in spirito non l'hanno mai dichiarato. Eppure tutti hanno riconosciuto e dichiarato che Gesù Cristo è il Figlio di Dio, il Figlio del Dio Altissimo.


Possiamo dunque concludere che Gesù Cristo, di Sua propria volontà, non è né Dio Padre, né lo Spirito Santo. E Gesù Cristo, secondo la volontà di Suo Padre e del Suo Dio, non è né Dio Padre, né lo Spirito Santo. E Gesù Cristo, anche agli occhi di satana non è né Dio Padre, né lo Spirito Santo. E Gesù Cristo, anche a conoscenza dei demoni in spirito, non è né Dio Padre, né lo Spirito Santo. E Gesù Cristo, secondo la Sacra Bibbia, non è né Dio Padre, né lo Spirito Santo. Gesù Cristo può quindi essere Dio Padre e lo Spirito Santo soltanto secondo la volontà di alcuni demoni in carne che sono in totale contraddizione con loro padre il diavolo.


Dio vi benedica!






Sentitevi liberi di fare delle copie di questo articolo e di distribuirle.
Per scaricarlo, cliccate QUI o sull'icona Pdf di fronte.
PDF

Per leggere i file PDF dovete utilizzare Acrobat Reader.
Se non l'avete già potete scaricarlo gratuitamente
 Get Adobe Reader