È GESÙ CRISTO DIO PADRE, IL FIGLIO, E LO SPIRITO SANTO? N°17


Questo'insegnamento è la 17ª parte di una serie di ventisette volumi. Per beneficiarne totalmente, dovete leggere le altre parti.


DODICESIMA RICERCA


Questa ricerca è stata fatta allo scopo di determinare se Gesù Cristo è nello stesso tempo Dio Padre, il Figlio, e lo Spirito Santo.


IL NUMERO DI VERSETTI DELLA BIBBIA


Percorrere la Bibbia, e contare il numero di capitoli e di versetti che Ella contiene.


Introduzione


Dopo tutte le ricerche che abbiamo fatte per verificare se Gesù Cristo fosse nello stesso tempo Dio Padre, il Figlio e lo Spirito Santo, abbiamo ritenuto necessario lanciarci in un piccolo quiz il cui obiettivo voluto non traspare facilmente. Questo quiz consiste nel sapere con esattezza il numero di versetti che la Santa Bibbia contiene.


A cosa può bene servirci il numero dei versetti della Bibbia? Il numero di libri, lo conosciamo già, fa parte degli elementi che c'aiutano a differenziare le vere Bibbie dalle false. Il numero dei capitoli, lo conosciamo anche, sembra che sia più una cultura generale per noi che tutto. Se il numero di capitoli della Bibbia non c'è così utile poiché non c'aiuta per niente a santificarci di più, cosa ci servirà allora il numero di versetti, affinché ci mettiamo anche un po' a contarli?


Ci siamo trovati per forza di cose facendo delle ricerche, ed anche dei quiz che non avevamo pianificati. I demoni in carne che bestemmiano contro Dio ci hanno costretti a farlo. È dunque nella nostra determinazione a smontare ed a sconfiggere per sempre questa dottrina satanica che non solo bestemmia contro Dio Padre e contro Suo Figlio Gesù Cristo, ma che in più distoglie parecchi cristiani dal cammino della verità, che abbiamo pensato ad un'eventuale utilità del numero di versetti della Bibbia.


Dobbiamo lanciarci nella matematica e nella statistica per sconfiggere i demoni? Una piccola nozione di probabilità ci sarà necessaria per un lavoro che si vuole soltanto spirituale? Tutt'altro! Con la grazia di Dio abbiamo già potuto, attraverso le prime undici ricerche, dimostrare spiritualmente che la dottrina dei demoni non aveva nessuna validità.


E se nella nostra dodicesima ed ultima ricerca ci ricorriamo ai calcoli, è per mostrare ai demoni che a prescindere dal metodo utilizzato, che si procede spiritualmente o che si faccia ricorso alla matematica ed ad un calcolo di probabilità, si arriva molto facilmente a sconfiggere la loro dottrina blasfema.


Dopo il conto dei versetti, ci interesseremo al rapporto ed alla percentuale di questi versetti che sostengono la dottrina dei demoni.


I- Antico Testamento


Libri

Numeri di capitoli

Numeri di versetti

  1. Genesi

50

1533

  1. Esodo

40

1213

  1. Levitico

27

859

  1. Numeri

36

1288

  1. Deuteronomio

34

959

  1. Giosuè

24

658

  1. Giudici

21

618

  1. Rut

4

85

  1. 1Samuele

31

811

  1. 2Samuele

24

695

  1. 1Re

22

817

  1. 2Re

25

719

  1. 1Cronache

29

942

  1. 2Cronache

36

822

  1. Esdra

10

280

  1. Neemia

13

406

  1. Ester

10

167

  1. Giobbe

42

1069

  1. Salmi

150

2527

  1. Proverbi

31

915

  1. Ecclesiaste

12

222

  1. Cantico dei Cantici

8

117

  1. Isaia

66

1291

  1. Geremia

52

1364

  1. Lamentazioni

5

154

  1. Ezechiele

48

1273

  1. Daniele

12

357

  1. Osea

14

197

  1. Gioele

3

73

  1. Amos

9

146

  1. Abdia

1

21

  1. Giona

4

48

  1. Michea

7

105

  1. Nahum

3

47

  1. Abacuc

3

56

  1. Sofonia

3

53

  1. Aggeo

2

38

  1. Zaccaria

14

211

  1. Malachia

4

55

Totale Antico Testamento

929

23211


Nell'Antico Testamento abbiamo trovato 929 capitoli e 23 211 versetti.



II- Nuovo Testamento


Libri

Numeri di capitoli

Numeri di versetti

  1. Matteo

28

1071

  1. Marco

16

680

  1. Luca

24

1151

  1. Giovanni

21

879

  1. Atti

28

1006

  1. Romani

16

433

  1. 1Corinzi

16

437

  1. 2Corinzi

13

256

  1. Galati

6

149

  1. Efesini

6

155

  1. Filippesi

4

104

  1. Colossesi

4

95

  1. 1Tessalonicesi

5

89

  1. 2Tessalonicesi

3

47

  1. 1Timoteo

6

113

  1. 2Timoteo

4

83

  1. Tito

3

46

  1. Filemone

1

25

  1. Ebrei

13

303

  1. Giacomo

5

108

  1. 1Pietro

5

105

  1. 2Pietro

3

61

  1. 1Giovanni

5

105

  1. 2Giovanni

1

13

  1. 3Giovanni

1

15

  1. Giuda

1

25

  1. Apocalisse

22

405

Totale Nuovo Testamento

260

7959

Totale Bibbia

1189

31170


Nel Nuovo Testamento abbiamo trovato 260 capitoli e 7959 versetti.



Quanti capitoli e versetti sono nella Bibbia?


Abbiamo contato 1189 capitoli e 31 170 versetti in totale nella Santa Bibbia. Questi capitoli e questi versetti sono ripartiti secondo la presentazione che troviamo nelle due tabelle sopra. Ci siamo interessati più ai versetti, lo scopo finale ricercato essendo tentare di comprendere il divario che esiste tra i numeri di versetti che dicono che Gesù Cristo è nello stesso tempo Dio Padre, il Figlio e lo Spirito Santo, ed il numero totale di versetti della Santa Bibbia.


Quanti versetti dichiarano che Gesù è Dio Padre e lo Spirito Santo


I rapporti delle Quinta, Sesta, Settima ed Ottava ricerche ci danno il cifra zero. Ciò significa che la Santa Bibbia dall'Antico fino al Nuovo Testamento non ha mai detto che Gesù Cristo è nello stesso tempo Dio Padre, il Figlio e lo Spirito Santo.


Dai 31 170 versetti che contiene la Bibbia non c'è nessuno che dice che Gesù Cristo è Dio Padre, e non c'è nessuno che dice che Gesù Cristo è lo Spirito Santo. Eppure dalle prime undici ricerche che abbiamo fatte, abbiamo avuto parecchie centinaia di versetti che dicono parola per parola e chiaramente che Gesù Cristo è il Figlio di Dio, che Gesù Cristo è distinto da Dio Padre, e che Gesù Cristo non è lo Spirito Santo. Non abbiamo avuto bisogno né d'analisi, né di deduzione, né d'interpretazione, né di supposizione, per confermare che Gesù Cristo è come Egli l'afferma Sé stesso, il Figlio di Dio, e che non è né Dio Padre, né lo Spirito Santo.


Questa conclusione vi aiuta a capire meglio l'insegnamento sul Discernimento. Se non avete ancora letto quest'insegnamento, ve lo raccomandiamo. Lo troverete sul nostro sito www.mcreveil.org. I demoni in carne esistono, e sono loro che riempono le chiese oggi. Altrimenti come comprendere che con un insegnamento così chiaro, con tante prove che lo sostengono, e senza alcuna prova contraria, ci siano dei cosiddetti pastori e cristiani che si sforzano sempre di dimostrare il contrario.


Questi cosiddetti servi di Dio e cristiani sono animati da una grandissima cattiveria. Sanno molto bene che la loro dottrina è una bestemmia, ma fanno finta di non saperlo, e danno l'impressione di essere "onesti" in ciò che difendono. Nel frattempo intrappolano gli spiriti deboli, e li attirano nella loro trappola. Tocca a voi fare attenzione. Satana non ha né fratelli né amici, ed i demoni non hanno né fratelli né amici. Dovete saperlo.


Questo studio che abbiamo appena fatto, vi convince che la parola di Dio non è molto difficile da capire. Cosa fa dunque che mentre alcuni la capiscono molto facilmente, altri fanno un'enorme fatica a capirla. Avete la risposta nell'insegnamento sul Discernimento.


Daniele 12:10 "Molti saranno purificati, imbiancati e affinati; ma gli empi agiranno empiamente e nessuno degli empi capirà, ma capiranno i savi."


Rischio di sorprendervi dicendovi che ce ne sono che non accetteranno quest'insegnamento, nonostante tutta questa dimostrazione che il Signore ha fatta, e nonostante tutte le prove che il Signore ha appena messe a nostra disposizione, per convincere l'uomo più incredulo del mondo. Ecco un'altra prova che la parola di Dio è vera.


Non lasciate dunque più i demoni distorcere i versetti per tentare di dirvi ciò che i versetti non dicono. Tutte queste ricerche fatte in modo chiaro, ed i loro differenti rapporti, sono una prova per ogni persona, per capire che Gesù Cristo non è mai stato Dio Padre, e che Gesù Cristo non è mai stato lo Spirito Santo.


Beneamati nel Signore, il vantaggio che ci offre quest'insegnamento, è che ci aiuta, da una parte, a scoprire intorno a noi tutti i demoni che chiamavamo fratelli e sorelle per ignoranza, e dall'altra, a porre fine una volta per tutte, alle discussioni su questo argomento. Non dovremo più mai perdere nemmeno un secondo per discutere coi demoni che tentano di provare che la Bibbia è falsa, perché il loro "gesù" sarebbe nello stesso tempo il loro "dio padre" ed il loro "spirito santo".


Ogni volta che sentirete i demoni dire che gesù è il padre, il figlio, e lo spirito santo, sappiate che non parlano di Gesù il nostro Salvatore, parlano del loro gesù. Non dimenticate che hanno nel mondo delle tenebre, dei demoni ai cui danno dei nomi che seminano confusione nello spirito di parecchi religiosi. Hanno nel loro mondo dei demoni che hanno gli stessi nomi di gesù, vergine maria, ecc. Non ha nulla a che vedere con Gesù Cristo il nostro Signore, né con Maria che fu la madre di Gesù, e che diventò in seguito la moglia di Giuseppe.


Per quelli che verranno ancora a voi, d'ora in poi, con questa dottrina satanica, ecco ciò che farete. A alcuni, chiederete loro di darvi appena un solo versetto della Santa Bibbia che dice, senza passare dalla manipolazione e la distorsione del senso dei versetti, che Gesù Cristo è Dio Padre e lo Spirito Santo. Ricorderete loro peraltro che la Bibbia contiene però 31 170 versetti. Agli altri, darete loro semplicemente quest'insegnamento da leggere. Sfuggite la distrazione e la seduzione.


Beneamati, non trovate tuttavia strano che tra i 31 170 versetti che contiene la Santa Bibbia non ci sia nessuno per sostenere la dottrina di questi demoni? Se queste persone fossero da Dio, si non avrebbe bisogno di chiedere loro di pentirsi. Bisogna anche essere coraggioso per scegliere di non pentirsi fronte a tale schiaffo che il Signore ha appena assestato loro. Ma i demoni non mancano mai il coraggio per fare il male e per nuocere. "Poiché essi non possono dormire se non hanno fatto del male; il loro sonno svanisce, se non hanno fatto cadere qualcuno;" Proverbi 4:16 E non provano mai vergogna. La parola vergogna non fa parte del loro vocabolario.


Il Giudizio di Dio basato su ciò che è scritto


Trattenete che Dio non ci condannerà mai sulla base di ciò che non è scritto. Dio non ci giudicherà mai sulla base di ciò che non è scritto in bianco e nero nella Santa Bibbia. Il Giudizio di Dio sarà basato soltanto su ciò che è scritto chiaramente nella Santa Bibbia, e contenuto nei quasi 31 170 versetti che abbiamo appena contati.


Non lasciatevi dunque più smarrire dai serpenti che non provano vergogna per dirvi che se la loro dottrina non è scritta da nessuna parte nella Santa Bibbia, è perché è un mistero che sono gli unici a detenere. Sappiate che questi misteri di cui parlano questi figli del diavolo vengono loro dalle riunioni che tengono nel mondo occulto. Nessun di questi misteri può venire dal nostro Dio. La parola del nostro Dio è completa, e Dio non fa niente all'infuori della Sua parola.


"Certo, tutto è puro per i puri, ma niente è puro per i contaminati e gli increduli; anzi, sia la loro mente che la loro coscienza sono contaminate. 16 Essi fanno professione di conoscere Dio, ma lo rinnegano con le opere, essendo abominevoli, disubbidienti, e incapaci di ogni opera buona." Tito 1:15-16


Conclusione


Il Signore attraverso quest'insegnamento, ha appena costretto i demoni che avevano per soli ferri del mestiere questa bestemmia che dice che Gesù Cristo è nello stesso tempo Dio Padre, il Figlio e lo Spirito Santo, a creare una nuova bibbia, o ad aggiornare quella che hanno già fabbricata, per inserirci dei nuovi versetti che li aiuteranno a fare fronte a tali vergogna e confusione che hanno appena conosciute.



"Il Dio e Padre del nostro Signor Gesú Cristo, che è benedetto in eterno, sa che io non mento." 2Corinzi 11:31


Dio vi benedica!






Sentitevi liberi di fare delle copie di questo articolo e di distribuirle.
Per scaricarlo, cliccate QUI o sull'icona Pdf di fronte.
PDF

Per leggere i file PDF dovete utilizzare Acrobat Reader.
Se non l'avete già potete scaricarlo gratuitamente
 Get Adobe Reader