È GESÙ CRISTO DIO PADRE, IL FIGLIO, E LO SPIRITO SANTO? N°18


Questo'insegnamento è la 18ª parte di una serie di ventisette volumi. Per beneficiarne totalmente, dovete leggere le altre parti.


SINTESI DELLE RICERCHE 1ª Parte


Quest'insegnamento è la sintesi delle dodici ricerche che abbiamo fatte allo scopo di determinare se Gesù Cristo è nello stesso tempo Dio Padre, il Figlio, e lo Spirito Santo


Introduzione


Abbiamo scelto di studiare questo argomento nel modo più chiaro possibile, vista la sua importanza. Questo argomento è diventato indubbiamente una delle armi più potenti tra le mani di satana oggi, per sedurre molti cristiani, poiché questo falso insegnamento a prima vista, non presenta nessuna differenza con l'insegnamento normale concernente il Signore Gesù. Appena i demoni in carne che distillano questo veleno dicono che Gesù Cristo è Dio, tutti dicono Amen! Poiché sappiamo tutti che Gesù è Dio. Ma ciò che si ignora, è ciò che questi serpenti dissimulano dietro la loro dichiarazione di Gesù Cristo è Dio.


Dicendo che Gesù Cristo è Dio come lo diciamo anche noi, nascondono l'idea secondo la quale Gesù Cristo non sarebbe giusto Dio Figlio di Dio come la Bibbia l'insegna, ma che sarebbe in realtà Se stesso Dio Padre, e che non avrebbe Padre. Bisogna andare in profondità con loro nello studio, per scoprire l'inganno. E purtroppo, molti cristiani che li ascoltano, non hanno il discernimento necessario per rendersi conto che è una dottrina satanica che si insegna loro. Sono caduti nella trappola della seduzione e degli incantesimi di questi figli del diavolo, e credono di trovare una certa logica nelle spiegazioni che si danno loro.


Sono dunque molte migliaia di cristiani che si trovano così presi nella trappola di questa dottrina satanica. Ed alcuni tra loro hanno già talmente assorbito questo veleno che diventa molto difficile ricondurli alla ragione, qualunque siano le spiegazioni che si danno loro.


Poiché non ignoriamo il potere della seduzione, poiché non sottovalutiamo il potere della falsa dottrina, poiché dobbiamo aiutare tutti quelli che sono in questa falsa dottrina per ignoranza, e poiché dobbiamo condannare gli agenti di satana che, avendo scelto l'Inferno, smarriscono volontariamente tutti quelli che cadono nelle loro trappole, abbiamo deciso di affrontare questo argomento in modo da turare la bocca a tutti questi serpenti, una volta per tutte. È per ciò che ci siamo innanzi tutto lanciati in una serie di dodici ricerche, prima di arrivare a questo insegnamento che non è altro che la sintesi dei questi dodici studi.


Abbiamo primo, percorso la Bibbia alla ricerca di tutte le volte in cui Gesù Cristo ha parlato direttamente o indirettamente del Padre o di Suo Padre, senza dimenticare le volte in cui è stato accusato di aver chiamato Dio Suo Padre. Secondo, ci siamo lanciati nella ricerca di tutte le volte in cui Gesù Cristo ha parlato di Dio o del Suo Dio. Terzo, abbiamo ricercato tutte le volte in cui gli Apostoli e gli altri Discepoli di Gesù Cristo hanno parlato di Dio Padre distinto da Gesù Cristo il Figlio di Dio.


Quarto, ci siamo lanciati nella ricerca di tutti i passi in cui gli Apostoli e gli altri Discepoli hanno riconosciuto che Gesù è il Figlio di Dio. Quinto, abbiamo percorso la Bibbia alla ricerca di tutte le volte in cui Gesù ha dichiarato di essere Se stesso Dio Padre, e di tutte le volte in cui Gesù ha dichiarato di essere Sé stesso lo Spirito Santo.


Sesto, abbiamo ricercato tutti i passi in cui gli Apostoli e gli altri Discepoli hanno dichiarato che Gesù Cristo è Se stesso Dio Padre e lo Spirito Santo. Settimo, abbiamo percorso la Bibbia alla ricerca di tutti i passi in cui Dio Padre ha riconosciuto che Egli ha un Figlio, e che questo Figlio, è Gesù Cristo, e di tutti i passi in cui gli Angeli hanno riconosciuto che Gesù Cristo è il Figlio di Dio.


Ottavo, abbiamo ricercato tutti i passi in cui satana ha dichiarato che Gesù è Sé stesso Dio Padre e lo Spirito Santo. Nono, abbiamo ricercato tutti i passi in cui satana ha riconosciuto che Gesù Cristo è il Figlio di Dio.


Decimo, abbiamo ricercato tutti i passi in cui i demoni hanno riconosciuto che Gesù Cristo è il Figlio di Dio. Undicesimo, ci siamo lanciati nella ricerca di tutte le volte in cui la Bibbia ci parla della destra di Dio.


Questa undicesima ricerca si è giustificata dal fatto che i demoni in carne che sostengono che Gesù Cristo non ha Padre, ed è di riflesso il Suo proprio Padre ed il Suo proprio Dio, sono incastrati e confusi ogni volta che si leggono loro i versetti che dicono che Gesù si è seduto alla destra di Dio. Non sapendo cos'altro dire per giustificare la loro menzogna, tentano di dimostrare che Dio non può avere una destra. Per evitare di lanciarsi nelle discussioni vane con loro, la soluzione migliore che si offriva a noi era quella di spulciare la Bibbia per vedere ciò che Dio Sé stesso dichiara a proposito di questo argomento.


Dodicesimo e insomma, abbiamo deciso di percorrere la Bibbia, e contare il numero di capitoli e di versetti che Essa contiene.


I rapporti di queste dodici ricerche che potete ottenere su richiesta, o che troverete sul nostro sito internet www.mcreveil.org, sono la base di questo studio-sintesi che, con la grazia di Dio, porrà fine a questo falso dibattito, una volta per tutte, e che non lascerà più la minima possibilità agli agenti dell'Inferno, di giocare sull'ingenuità delle persone ignoranti e sull'ignoranza di tutti quelli che commettono l'errore di non leggere la Bibbia loro stessi. Abbiamo deciso di fare di questo insegnamento, un studio completo. E come lo constatate, è tutta la Bibbia che abbiamo spulciato da cima a fondo, alla ricerca dell'inferiore prova di questa dottrina dei demoni.


L'apostasia


Tutta questa proliferazione della falsa dottrina che stiamo vivendo, è la manifestazione dell'apostasia. La follia e la bestemmia hanno già preso il posto della vera dottrina di Gesù Cristo nelle chiese. L'apostasia di cui abbiamo fatto menzione negli studi precedenti, ha come risultato, da una parte, seminare una grande confusione nello spirito di quelli che vogliono credere in Dio, affinché non sappiano dove andare o chi seguire, e dall'altra parte, confermare la profezia di Malachia 3:18 che dice: "Allora vedrete nuovamente la differenza che c'è fra il giusto e l'empio, fra colui che serve Dio e colui che non lo serve."


Lo scopo di questo grande disordine creato da satana ed i suoi agenti nella Chiesa di Dio, è di distogliere tutti i Bambini di Dio dalla verità, affinché finiscano all'Inferno, o affinché manchino il Rapimento. Sappiate dunque che spetta a voi fare tutto il possibile per non cadere nella trappola che vi tendono satana ed i suoi demoni in carne che riempono le chiese oggi. Come dovete procedere? Dovete leggere la Bibbia voi stessi. Finché farete come i Cattolici, cioè finché lascerete i preti e gli altri cosiddetti servi di Dio leggere la Bibbia per voi, soccomberete sempre ai loro veleni.


Le sette sataniche che fanno la loro propria bibbia


Sfuggite tutte le sette sataniche, grandi o piccole, che hanno fatto la loro propria bibbia. E se non avete abbastanza discernimento per sapere se la chiesa o il gruppo in cui siete è una setta, ecco un elemento che vi aiuterà. Tutto gruppo, che sia un grande o un piccolo gruppo, che crea la sua propria bibbia col pretesto di aver ricevuto delle rivelazioni da Dio, è un gruppo satanico. È dunque una setta satanica che dovete sfuggire, se tenete alla vostra salvezza. Trattenete fermamente che Dio non chiederà più a chiunque sia di creare una nuova Bibbia.


Ogni sedicente rivelazione falsamente ricevuta da Dio chiedendo ad un uomo o ad un gruppo di uomini di ritoccare la Bibbia, o di rifarla, o di rivederla, non importa la parola che utilizzano, è una rivelazione satanica, combinata dal mondo di tenebre. Non lasciatevi mai, né distrarre né impressionare da queste rivelazioni e le loro sedicenti numerose conferme. Dio non chiederà più a chiunque sia oggi, di fare una nuova Bibbia. Non cadete nella seduzione delle fini dei tempi. Lucifero ha mandato i suoi temibili agenti sulla terra, per reclutare il massimo delle persone per l'inferno. Fate attenzione!


La ragione che spinge questi demoni in carne a creare una nuova bibbia, è la loro incapacità a giustificare con la Santa Bibbia, la falsa dottrina che satana ha chiesto loro di veicolare. In altri termini, quando si trovano incapaci di giustificare la loro falsa dottrina con la Santa Bibbia, si trovano obbligati a cambiare Bibbia, e a fare la loro propria bibbia. Sappiate che nessun agente di satana, non importa il suo grado di intelligenza e di furbizia, può riuscire a giustificare la sua falsa dottrina servendosi della Santa Bibbia. Non è semplicemente possibile. È per ciò che è sempre molto facile per noi turare la bocca a questi demoni ogni volta che ci troviamo in una discussione servendoci della Santa Bibbia, e rispettando i sette preliminari che vi abbiamo dati.


Il Signore ci dice in Luca 21:15 "Perché io vi darò una favella e una sapienza a cui tutti i vostri avversari non potranno contraddire o resistere." Ed in Tito 1:10-11 "Vi sono infatti, specialmente fra coloro che provengono dalla circoncisione, molti insubordinati, ciarloni e seduttori, ai quali bisogna turare la bocca; 11 questi sovvertono famiglie intere, insegnando cose che non dovrebbero, per amore di disonesto guadagno."


I Sette Preliminari


L'unico segreto per acciuffare gli agenti di satana che hanno il compito di distogliervi dalla parola di Dio, è quello che vi diamo sotto. Si tratta di questi sette preliminari che bisogna imporre loro prima di ogni dibattito, o prima di ogni discussione, quando pensate che questo dibattito o questa discussione potrà portare alcuni frutti. Non accettate mai dibattiti o discussioni coi demoni che hanno cambiato la Bibbia. E se volete dibattere con loro, esigete che mettano da parte la loro falsa bibbia, e che soffrano di servirsi della vera Bibbia durante il vostro dibattito.


Per non cadere nella trappola dei figli della perdizione, prima di impegnarvi in ogni studio biblico, prima di lanciarvi in una qualsiasi discussione o in un qualsiasi dibattito intorno alla Bibbia con chiunque sia, dovete innanzi tutto mettervi d'accordo sui sette (7) preliminari seguenti:


1 - Essere d'accordo sul fatto che la Bibbia è la Parola di Dio.


2 - Essere d'accordo sul fatto che sola la Bibbia è la Parola di Dio, cioè che nessun'altro libro, o nessun'altro documento, o nessun'altro manoscritto, nemmeno un commento nella Bibbia, non rappresenta la Parola di Dio.


3 - Essere d'accordo sul fatto che Dio è il solo autore della Bibbia, cioè che non c'è nella Bibbia né parola di Pietro né di Giovanni né di Paolo, ecc.


4 - Essere d’accordo sul fatto che tutta la Bibbia si rivolge a noi, cioè, non c'è nella Bibbia messaggio per i Corinzi, o per gli Efesini, ecc.


5- Essere d'accordo sul fatto che la vera Bibbia ha 66 libri, né uno in più, né uno in meno. Questi 66 libri devono avere i nomi dei libri della Sacra Bibbia che conosciamo, ed essere classificati nell'ordine normale dei libri come presentato nella Sacra Bibbia.


6 - Essere d'accordo sul fatto che la Bibbia è vera.


7 - Essere d'accordo sul fatto che ciò che non è scritto, non ci riguarda.


Questi sette preliminari devono essere assolutamente rispettati se non volete fare del vostro studio biblico o della vostra condivisione una semplice distrazione. E soprattutto non dimenticate che non dovete andare al di là di ciò che è scritto, secondo il comandamento del Signore in 1Corinzi 4:6 "Ora, fratelli, per amore vostro, io ho applicato queste cose a me ..., affinché ... impariate a non andare al di là di ciò che è scritto."


Coi rapporti delle dodici ricerche che abbiamo fatte, ci sarà più facile adesso rispondere alla domanda che ci era posta, e cioè: Gesù Cristo è Dio Padre, il Figlio, e lo Spirito Santo? O in altri termini, La Bibbia è falsa? Se la domanda ci fosse posta così semplicemente, la risposta sarebbe stata altrettanto semplice.


Se abbiamo passato più tempo del previsto in questa ricerca, è sia perché la domanda ci era stati mal posta, sia perché l'avevamo mal compresa. Perché l'argomento che studiamo è in realtà questo: La Bibbia è falso? Venire a capo di questa domanda ci avrebbe preso meno tempo. Siamo dunque vigili le prossime volte.


Poiché stiamo là discutendo e cianciando intorno alla persona di Gesù, perché non porGli la domanda? Perché non interrogare Gesù Sé stesso, affinché ci dica chi Egli è, o chi Egli non è?


Cosa dice Gesù di Sé stesso?


Gesù non ha mai preteso di essere Dio Padre, Egli non si è mai arrischiato. A chiunque fosse stato disposto ad ascoltare, aveva sufficientemente parlato di Suo Padre, e della missione che Suo Padre Gli aveva affidata, come l'abbiamo dimostrato nella Prima Ricerca. Aveva anche sufficientemente parlato del Suo Dio, ammettendo così come Egli ha un Dio, a cui Egli è sottomesso. È ciò che scoprite nella Seconda Ricerca.


Gesù non ha mai osato dire che è lo Spirito Santo. Non ha mai fatto mistero di ciò che Egli è. Ha detto a chiunque fosse stato disposto ad ascoltare, che è il Figlio di Dio. Si è chiaramente distinto da Dio Padre e dallo Spirito Santo, come lo confermano i passi sotto:


Matteo 3:16-17 "E Gesú, appena fu battezzato uscí fuori dall'acqua; ed ecco i cieli gli si aprirono, ed egli vide lo Spirito di Dio scendere come una colomba e venire su di lui; 17 ed ecco una voce dal cielo. che disse: Questi è il mio amato Figlio, nel quale mi sono compiaciuto."


Giovanni 12:27-28 "Ora l'anima mia è turbata; e che dirò: Padre, salvami da quest'ora? Ma per questo io sono giunto a quest'ora. 28 Padre, glorifica il tuo nome! Allora venne una voce dal cielo: L'ho glorificato e lo glorificherò ancora."


Giovanni 14:26 "Ma il Consolatore, lo Spirito Santo, che il Padre manderà nel mio nome, vi insegnerà ogni cosa e vi ricorderà tutto ciò che vi ho detto."


Giovanni 15:26 "Ma quando verrà il Consolatore, che vi manderò dal Padre, lo Spirito di verità che procede dal Padre mio, egli testimonierà di me."


Atti 2:32-33 "Questo Gesú, Dio lo ha risuscitato; e di questo noi tutti siamo testimoni. 33 Egli dunque, essendo stato innalzato alla destra di Dio e avendo ricevuto dal Padre la promessa dello Spirito Santo, ha sparso quello che ora voi vedete e udite."


Atti 10:38 "Come Dio abbia unto Spirito Santo e di potenza Gesú di di Nazaret, il quale andò attorno facendo del bene e sanando tutti coloro che erano oppressi dal diavolo, perché Dio era con lui."


Questi demoni che credono di conoscere Gesù più di Gesù Sé stesso


Come mai Gesù della Sua propria bocca ed in piena coscienza ci dice ciò che Egli è, e alcuni demoni tentano di contraddirLo? Trovate logico che alcuni demoni in carne conoscono Gesù più di Gesù Sé stesso? Perché dobbiamo sprecare tempo discutendo sull'identità di una persona mentre la persona è là e può parlarci di se stessa? Perché dobbiamo passare dalle acrobazie inutili per scoprire qualcuno che non fa nessun mistero della sua identità? Gesù non ha mai nascosto la Sua identità, ed Egli non ha mai mentito sulla Sua identità. Cosa può dunque giustificare un dibattito intorno alla Sua identità?


Beneamati, trattenete che il compito dei demoni consiste non solo nel combattere Dio, nel bestemmiare e nel contraddire Dio, ma anche nel distogliere i Bambini di Dio dalla verità, o in caso contrario, nel distrarre i Bambini di Dio. Badate dunque a non lasciarvi più distrarre da questi demoni che credono di conoscere Gesù meglio di Gesù Stesso.


La Bibbia confonde ogni bugia


Risulta dalle Ricerche che abbiamo fatte che Dio non ha lasciato nessuna possibilità ai demoni di dire una bugia nel Suo nome, servendosi della Bibbia. La Bibbia confonde ogni bugia, e mette chiaramente gli agenti di satana a nudo. È per ciò che avete centinaia di passi nella Bibbia che vi dicono chiaramente che Gesù Cristo è il Figlio di Dio, e non ne trovate nessuno che vi dice che Gesù Cristo è Dio Padre e lo Spirito Santo.


È semplicemente patetico. Abbiamo identificato più di mila passi nella Bibbia che dicono che Gesù Cristo è il Figlio di Dio, e non abbiamo trovato alcun passo che dice che Gesù Cristo è Dio Padre o lo Spirito Santo. Nemmeno uno. Abbiamo fatto parlare a turno Dio Padre, Gesù Cristo Stesso, gli Angeli di Dio, gli Apostoli, i Profeti e gli altri Servi di Dio nella Bibbia, il diavolo, ed anche i demoni in spirito, come potete verificarlo leggendo le varie ricerche che abbiamo fatte. Nessuno di loro ha detto che Gesù Cristo è Dio Padre e lo Spirito Santo. Nessuno di loro. Tuttavia, tutto hanno detto chiaramente che Gesù Cristo è il Figlio di Dio. Non è magnifico? Alleluia!


Chi può contestare Dio con successo? Chi può combattere Dio e vincerLo? Chi può confondere Dio? Chi può riuscire ad imbarazzare Dio? Chi può rivendicare la minima vittoria su Dio? Chi può essere più saggio di Dio? Chi può uguagliare l'Eterno? Il nostro Dio, non è magnifico? Il nostro Dio, non è temibile? Alleluia!


Benediciamo Dio, beneamati, benediciamoLo con tutto il nostro cuore. Lodiamo l'Eterno, LodiamoLo per la Sua grandezza, per il Suo amore, per la Sua potenza, e per la Sua fedeltà. A questo livello non posso fare a meno di cantare con esultanza questo magnifico coro che il Signore mi ha messo nel cuore mentre scrivevo quest'insegnamento. Questo coro dice: Lodiamo l'Eterno!


Lodiamo l'Eterno,

LodiamoLo per la Sua grandezza,

Il Dio vivente è degno di lode,

D'eternità in eternità.


Lodiamo l'Eterno,

LodiamoLo per la Sua potenza

L'Onnipotente è degno di lode,

D'eternità in eternità.


Lodiamo l'Eterno,

LodiamoLo per la Sua bontà,

Il Principe della Pace è degno di lode,

D'eternità in eternità.

Lodiamo l'Eterno,

LodiamoLo per il Suo amore,

Il Dio d'amore è degno di lode,

D'eternità in eternità.


Lodiamo l'Eterno,

LodiamoLo perché è Dio,

Il Dio dei dei è degno di lode,

D'eternità in eternità.


Lodiamo l'Eterno,

LodiamoLo per le Sue gesta,

Il Santo dei santi è degno di lode,

D'eternità in eternità.



Lodiamo l'Eterno,

LodiamoLo per la Sua fedeltà,

Il Dio Fedele è degno di lode,

D'eternità in eternità.


L'Eterno vi benedica!






Sentitevi liberi di fare delle copie di questo articolo e di distribuirle.
Per scaricarlo, cliccate QUI o sull'icona Pdf di fronte.
PDF

Per leggere i file PDF dovete utilizzare Acrobat Reader.
Se non l'avete già potete scaricarlo gratuitamente
 Get Adobe Reader